Nerino caffè

«Nerino, What else?». Sentiremo, un giorno, George Clooney, o chi per lui, mormorare questa frase all’orecchio di una rossa mozzafiato?  E’ la scommessa di un giovane imprenditore che, da Catania, per abbattere una concorrenza, sulla carta, invincibile, punta alla qualità, alla qualità e poi ancora alla qualità. Nerino vuole soddisfare i palati sopraffini è, infatti, l’unico modo per farsi notare in un mondo che tende all’omologazione e al gusto unico. I sapori non sono uno e neppure cinquanta come, ahimé, si tende a pensare in questo periodo, ma molti di più.  E allora, senza timore, esploriamo delicate sensazioni  e godiamo del bello e del buono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *