Giuseppe Marano: il regista di matrimoni

Giuseppe Marano (Catania, 1994), fomatosi per caso, prima, e per scelta, poi, vive a Firenze ed è un fotografo di matrimoni, ma si potrebbe anche dire che le cerimonie in questione sono solo un pretesto che l’artista usa per catturare la luce e i colori. Incantato da una storia d’amore, Marano si sofferma sui volti e sui dettagli: un guanto mollemente tenuto in mano, un velo che non vuole saperne di stare al suo posto, uno zio dall’aria stralunata. A quel punto, scatta la magia dell’immagine che, ambigua, dice molto di più di quanto ognuno di noi vorrebbe. Sarebbe bello conoscere ogni dettaglio degli uomini e delle donne immortalati dall’artista e della loro storia d’amore: come si sono conosciuti, come è scoppiato tra loro l’amore, cosa non sopportano l’uno dell’altro e cosa amano alla follia. Ogni fotogramma sembra svelare un pezzettino del mistero, ma il talento di Giuseppe Marano non si ferma qui. Ha iniziato un progetto pluripremiato, che è stato anche argomento della sua tesi di laurea, sulla Spagna e la corrida. Ancora una volta l’amore e la morte la fanno da padroni uniti dal filo sottile della luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *